Filosofia e valori

Fondata nel 1987, Natur è il simbolo della floriterapia italiana prodotta con coerenza, serietà e qualità nel rispetto dei veri principi e metodi di preparazione originali del Dott. Edward Bach.

Natur seleziona solo il meglio della floriterapia di tutto il mondo, offrendo rimedi vibrazionali integri, potenti e di eccellente qualità che aiutano le potenzialità custodite nel nostro “stato interiore” a sbocciare con gentilezza.
La scelta delle materie prime deriva da piante selvatiche raccolte con rispetto nel loro ambiente naturale o provenienti da coltivazioni biologiche con certificazione biodinamica. I processi produttivi avvengono secondo gli standard più elevati di purezza. Tutta la filiera produttiva è soggetta a scrupolosi controlli per garantire la massima qualità dei prodotti.

Per Natur la dimensione umana è il risultato della complessa relazione tra corpo, psiche e ambiente naturale.
La nostra ricerca deriva dall’ analisi delle relazioni esistenti tra sistema immunitario, sistema endocrino, la neurochimica e la psicologia . E’ noto infatti come tutte queste dimensioni dell’uomo si relazionino con la sofferenza dello spirito e ciò generi uno squilibrio del sistema immunitario dando luogo ad alcune tipiche patologie.

Il settore della medicina naturale ha assunto, negli ultimi anni, proporzioni tali da offrire al professionista qualificato e preposto al suo utilizzo una giungla di prodotti e sussidi sia salutistici che terapeutici per esercitare al meglio quella disciplina che mira unicamente al benessere dell’individuo ricorrendo all’integrazione razionale e interdisciplinare di tutte quelle pratiche o correnti di pensiero che considerano l’essere umano come un “unicum“ imprescindibile di corpo, anima e spirito.

Non vi è alcun dubbio che, in tale ambito, la nutrizione riveste un ruolo cruciale giacchè rappresenta il modo nel quale l’organismo si conserva e si rinnova. Proprio per questo, indipendentemente dalla corrente o filosofia di pensiero terapeutico, la Nutrizione viene considerata come uno degli strumenti principali per garantire il benessere dell’individuo; usando un aforisma si può assolutamente affermare che la nutrizione può essere considerata come uno dei primi approcci terapeutici naturali cui si deve ricorrere con tale fine.
In tal senso, gli ultimi decenni sono stati caratterizzati dal fatto che la scienza dell’alimentazione ha assunto un’identità propria, distinguendosi dalle sue discipline madri, la biochimica e la fisiologia, delle quali mantiene intatti i connotati, ma che si caratterizza per il ruolo che l’alimento o il nutriente svolge in connessione con le altre discipline biomediche e non solo come necessità metabolica o fisiologica. È così emerso che il nutriente, la sostanza metabolicamente attiva assunta con l’alimento, possa assumere, in virtù di aumentate necessità delle dosi di assunzione, un ruolo “Fondamentale” per il mantenimento di un buon stato di salute.
Con gli anni si è creata così una disciplina innovativa che ha preso il nome di “nutraceutica”, ovvero lo studio razionale e scientifico dei nutrienti di derivazione alimentare o vegetale (fitonutrienti) dotati di proprietà salutistiche e terapeutiche.
In tale prospettiva, appare chiaro che diventa necessario affidarsi all’impiego di preparati nei quali devono essere garantite, non solo l’origine naturale e la qualità delle sostanze impiegate, la tecnologia innovativa di produzione ma , altresì, una formulazione razionale dei componenti che sia sempre in linea con le ricerche attuali.