Detossificazione stagionale: i rimedi naturali

Una panoramica sugli alimenti che possono aiutarci a ritrovare l'equilibrio psicofisico in vista della bella stagione.

La primavera è il momento migliore per dare avvio a un programma di detossificazione dell’organismo dalle tossine accumulate durante l’inverno. Per lunghi mesi, siamo soggetti agli effetti dannosi di agenti esterni e interni.

Inquinamento, additivi alimentari, metalli pesanti, farmaci, vengono assorbiti dal nostro corpo tramite la pelle, le vie respiratorie e l’apparato digerente.
Alcol, fumo e stress prolungato, poi, possono portare a un incremento nella produzione di sostanze ossidanti, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Gli alimenti dalle virtù detox

Per prepararsi al meglio all’estate e ritrovare l’equilibrio fisico, il consiglio naturalmente è quello di prestare maggiore attenzione possibile a una dieta e a uno stile di vita sani. Ma ci sono alcuni alimenti che possono aiutarci più di altri a eliminare le tossine.

CARCIOFO

Può essere considerato una sorta di super food per il suo alto contenuto di nutrienti. Ha pochissime calorie ma presenta una buona quantità di fibre, calcio, fosforo, magnesio, ferro e potassio. Ottimo per abbassare il colesterolo e per la purificazione del sangue in generale, è utile in presenza di ipertensione, sovrappeso e ritenzione idrica.

TARASSACO

Utilizzato da secoli nella medicina popolare per le sue proprietà disintossicanti e come rimedio nelle infiammazioni delle vie urinarie, oggi anche la scienza ne conferma le virtù.

Grazie al buon contenuto di flavonoidi, composti naturali, stimola la diuresi favorendo l’eliminazione dei liquidi in eccesso. Inoltre, migliora l’attività del fegato e la digestione in generale.

MELA

Al mondo ne esistono ben 7.500 varietà ma tutte hanno in comune il basso contenuto di calorie a fronte delle moltissime fibre, che aiutano a regolare la funzionalità intestinale e a migliorare la digestione.

La mela verde è quella più indicata quando si vuole affrontare un programma di detossificazione perché è la più ricca di vitamine (A, B, C, E) e di nutrienti indispensabili per il corretto funzionamento dell’organismo, quali sali minerali e amminoacidi.

CURCUMA

Di questa pianta di origine asiatica si utilizza il rizoma polverizzato per le sue virtù antiossidanti, antinfiammatorie e immunostimolanti.

Mantiene le funzionalità di stomaco, fegato e intestino, contrastando la formazione di colesterolo LDL ossia di “colesterolo cattivo”, la cui presenza in eccesso nel sangue è correlata a un maggior rischio di malattie cardiovascolari.

ANANAS

Il frutto di questa pianta è ideale per ripristinare l’equilibrio acido basico e per prevenire gli stati infiammatori dell’organismo, responsabili di numerose malattie. Oltre a essere ricco di vitamine e sali minerali, contiene la bromelina, un enzima che facilita il processo digestivo e contrasta l’accumulo di liquidi con effetti significativi nel trattamento della cellulite.

RAFANO

È una pianta erbacea perenne. La sua radice possiede numerose proprietà terapeutiche e può essere grattugiata o ridotta in salsa.

In particolare, favorisce la digestione, ha effetto diuretico e risulta particolarmente utile per la funzionalità delle vie respiratorie come espettorante. Inoltre, la presenza di vitamina C contribuisce al rafforzamento delle difese immunitarie.

Per la detossificazione stagionale, Natur consiglia...
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn