magnesio

Succede anche a te di svegliarti già spossato, stanco e affaticato?

Il magnesio e’ un minerale “multifunzione” che gioca un ruolo cruciale. Ad esempio, per garantire un normale metabolismo energetico e il normale funzionamento muscolare, cardiaco e del sistema nervoso.
Questi sono i primi segnali di una possibile carenza del minerale e vanno considerati come dei campanelli d’allarme.

Occorrerebbe ponderare l’opportunita’ di ricorrere a un’integrazione specifica di magnesio là dove la dieta non è sufficiente.

E’ infatti coinvolto in più di trecento reazioni enzimatiche nel corpo. Tra queste ci sono: la glicolisi, il ciclo di Krebs, la formazione di creatina fosfato, la sintesi degli acidi nucleici, l’attivazione degli aminoacidi, la contrazione del muscolo cardiaco e della muscolatura liscia, la formazione ciclica di AMP e, cosa importante per chi si allena, per aumentare la forza. 

Infatti gli sportivi ne consumano  in quantità maggiore delle persone sedentarie. In caso di carenza, fatica e irritabilità si manifestano nella quotidianità facendo sì che le performance sportive ne risentano, allungando inoltre i tempi di recupero. Più lo sforzo è importante, più il nostro organismo consuma magnesio.

Il magnesio

Questo minerale risulta estremamente importante anche in menopausa. I cambiamenti ormonali di questo delicato momento della vita di ogni donna portano all’escrezione attraverso i reni di gran parte di esso. Un apporto insufficiente può quindi influenzare in maniera negativa la salute del cuore. Ciò perchè esso, in particolare durante il climaterio e la menopausa, ha un ruolo importante nel metabolismo energetico di tutte le cellule, ed in particolare delle cellule cardiache. Un sufficiente apporto di magnesio è indicato anche per la prevenzione dell’osteoporosi. Infatti, una sua carenza può rendere inutile anche un adeguato introito di calcio e vitamina D. Infatti, è un cofattore enzimatico nella metabolismo della vitamina D.

In una persona adulta, è solitamente presente con una quantità che varia tra i 20 e i 28 grammi, il 50-60% dei quali è concentrato nelle ossa, il 39% nei tessuti molli e solo l’1% nel sangue. Il fabbisogno giornaliero raccomandato è di 300 mg (valore di riferimento europeo). Questo numero può variare però in base all’età e alla persona: è più elevato in gravidanza e allattamento e oltre i 65 anni.

Magnesio Superiore Alta Concentrazione

Natur ci viene in soccorso con l’integratore alimentare Magnesio Superiore Alta Concentrazione nella confezione da 30 capsule veg che ci fornisce proprio un dosaggio giornaliero pari a 300 mg dove il Magnesio si trova in un complesso di magnesio ossido (70%), citrato (7%) e bisglicinato (23%), ovvero nelle tre forme più biodisponibili quindi a rapido e completo assorbimento. Magnesio Superiore Alta Concentrazione è un prodotto adatto anche a chi segue una alimentazione vegetariana o vegana e non contiene nessun tipo di conservanti, coloranti o aromi artificiali e le capsule di cellulosa sono apribili in modo da facilitarne assunzione nel caso si abbiano problemi di deglutizione sciogliendo direttamente il contenuto in un bicchiere d’acqua o di succo di frutta.

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su google
Google+
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn

Direzione e Marketing

Via M. Macchi 10
20124 Milano Italia
P.iva 02818790236
REA: MI – 1557813
Tel. 026693950 – Fax 026700708

 

Amministrazione e logistica

Via San Salvaro 4/6 37045
San Pietro di Legnago (VR)
Tel. 0442601634 – Fax 0442601028
info@natur.it

NEWSLETTER

Vuoi essere sempre aggiornato sulle ultime novità?